Sviluppo di Web Application per la Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige

01/07/2016

Nel 2015 ci siamo aggiudicati, in RTI con altre società informatiche trentine, una gara europea bandita dal Dipartimento di Informatica della Provincia Autonoma di Bolzano – Alto Adige per l’individuazione di un partner per lo sviluppo di applicazioni con tecnologie Microsoft .Net.
 
Il contratto di affidamento, della durata di 3 anni (prorogabili), ha un valore di quasi 1,5 M€ e prevede il supporto alla Ripartizione Informatica della Provincia per lo sviluppo di nuove applicazioni (tipicamente web application) e l’evoluzione dei sistemi informativi basati sulla tecnologia Microsoft .Net e dei relativi framework di sviluppo utilizzati soprattutto nell'ambito delle applicazioni delle scuole e del sociale.
 
L’infrastruttura software provinciale è basata su di un’architettura software SOA (Service Oriented Architecture), realizzata prevalentemente su piattaforma .Net, ma anche Java per alcune applicazioni.  La metodologia di sviluppo software adottata è AGILE e viene ritagliata di progetto in progetto in base alle impostazioni e requisiti progettuali. La metodologia di project management che governa lo sviluppo software segue lo standard utilizzata dalla Provincia Autonoma di Bolzano denominato SOIB (una variazione PMI) e la WBS dei progetti deriva dal ciclo ADM (Architecture Development Method) di TOGAF (The Open Group Architecture Framework).

Attore tecnologico principale con il quale ci interfacciamo è la Informatica Alto Adige SpA, partner della Provincia Autonoma di Bolzano, del Consorzio dei Comuni e della Regione Trentino Alto Adige Südtirol.
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner